Servizi integrati

Con ICONTO puoi gestire online e in totale sicurezza i pagamenti dei servizi offerti da www.registroimprese.it e www.impresainungiorno.gov.it e puoi assolvere agli adempimenti fiscali con il modello F24. L’Istituto di Pagamento InfoCamere è il primo prestatore di servizi di pagamento non bancario ad offrire alla propria clientela il servizio F24 per via telematica.

A seconda dei servizi è possibile utilizzare diverse modalità di pagamento:

  • addebito diretto
  • F24 telematico
  • bonifico bancario

Scegli di gestire i tuoi pagamenti in modo semplice e innovativo

Servizi integrati con addebito diretto

registroimprese.it

Il portale www.registroimprese.it consente l'accesso ai servizi erogati dal sistema delle Camere di Commercio italiane: consultazione delle banche dati ed invio online delle pratiche . I pagamenti richiesti per la fruizione di tali servizi possono essere effettuati direttamente tramite ICONTO.

A tal fine il titolare di ICONTO deve attivare un'autorizzazione all'addebito collegando al proprio conto di pagamento l'utenza, o le utenze, con cui accede ai servizi del portale. In questo modo l'utente che fruisce dei servizi di registroimprese.it ed InfoCamere addebita gli importi dovuti direttamente su ICONTO.

Sono integrati con il conto di pagamento anche gli adempimenti ambientali accessibili dal portale Ecocerved ed il servizio di emissione e gestione di certificati digitali.

Per ulteriori informazioni sui servizi presenti nel portale visita il sito www.registroimprese.it

Carta Nazionale dei Servizi

La Carta Nazionale dei Servizi (CNS) è un dispositivo che contiene un “certificato digitale” di autenticazione personale e, se emessa dalle Camere di Commercio, permette anche di firmare digitalmente i documenti informatici (fatture, bilanci, etc.).

Gli intermediari incaricati dalle Camere di Commercio possono pagare la CNS online con il sistema di pagamento ICONTO. A tal fine è necessario attivare un'autorizzazione all'addebito collegando al proprio conto di pagamento l'utenza, o le utenze, con cui si effettuano le transazioni; il tutto in modo semplice ed integrato nel servizio online che l'incaricato utilizza per registrare la richiesta del dispositivo.

Per ulteriori informazioni sulla CNS delle Camere di Commercio visita il sito http://www.card.infocamere.it

Carte tachigrafiche

La Carta Tachigrafica è la Smart Card che interagisce con il Tachigrafo Digitale, lo strumento destinato alla registrazione delle velocità, dei tempi di lavoro e dei percorsi degli automezzi pesanti quali: camion, pullman ed autocarri.

Con ICONTO gli intermediari incaricati dalle Camere di Commercio (quali ad esempio Associazioni di Categoria e Agenzie di Pratiche) possono pagare online emissioni, rinnovi e sostituzioni delle Carte Tachigrafiche. Quest’ultima operazione è prevista nel caso in cui la Camera di Commercio di riferimento lo preveda.

I pagamenti possono essere effettuati direttamente dal sito https://tacc.infocamere.it

Pagamenti fiscali F24 telematici

Diritto annuo camerale

Grazie ad un accordo con l'Agenzia delle Entrate, l'Istituto di Pagamento InfoCamere permette ai titolari di ICONTO di effettuare il versamento dei tributi con modello F24 per via telematica.

Con il conto di pagamento è possibile pagare gli oneri fiscali relativi al diritto annuo camerale tramite la propria area riservata Gestione ICONTO. Sarà sufficiente inserire il codice fiscale dell’impresa e l’anno relativo al tributo da versare per ottenere un F24 precompilato modificabile, il tutto in modo semplice e veloce.

Tassa di concessione governativa

E’ possibile pagare la tassa di concessione governativa (TCG)* anche tramite ICONTO.

Le società per azioni, quelle a responsabilità limitata e quelle in accomandita per azioni (comprese quelle consortili) sono obbligate a versare la tassa annuale (in misura forfetaria) sulle concessioni governative per la numerazione e la bollatura dei libri e dei registri contabili. Il versamento va effettuato esclusivamente in modalità telematica utilizzando il modello F24.

Con ICONTO sarà sufficiente inserire il codice fiscale dell’impresa, l’anno relativo al tributo e selezionare l’importo forfettario da versare per ottenere un F24 precompilato modificabile, il tutto in modo semplice e veloce.

* La tassa di concessione governativa deve essere corrisposta allo Stato italiano dai beneficiari di determinati provvedimenti amministrativi e altri atti come ad esempio autorizzazioni, concessioni, licenze (ai sensi del DPR 26 ottobre 1972, n. 641 sulla “Disciplina delle tasse sulle concessioni governative”).

Imposta di bollo

Il Decreto del Ministro dell'economia e delle finanze del 17 giugno 2014 ha modificato le modalità di assolvimento dell'imposta di bollo sui libri, registri ed altri documenti informatici rilevanti ai fini tributari in un'unica soluzione con modalità esclusivamente telematica, mediante F24 on line, entro 120 giorni dalla chiusura dell'esercizio.

Con ICONTO è sufficiente inserire il codice fiscale, l'anno tributo e l'importo da versare per ottenere l'F24 precompilato e disporre il pagamento dell'imposta di bollo.

F24 Ordinario

Pagare l'F24 con ICONTO è comodo, veloce e conveniente: senza code, senza spese e con addebito diretto sul proprio conto.

E' possibile presentare il modello F24 Ordinario in via telematica accedendo alla propria area riservata del Web Banking nella sezione F24. La compilazione è guidata: all'interno della pagina è possibile trovare le istruzioni di compilazione, il link all'Agenzia delle Entrate in cui controllare l'elenco completo dei Codici Tributo e un sistema di verifica dell'esattezza dei dati inseriti.

F24 Elide

Con ICONTO è possibile versare tramite F24 Elide diritti e tasse delle istanze on line effettuate attraverso il portale dell’ufficio italiano marchi e brevetti.

E' inoltre possibile effettuare altri versamenti quali l’IVA ai fini dell’immatricolazione o successiva voltura di autoveicoli ed altre tipologie di pagamento per le quali non è prevista la compensazione con crediti.

Servizi integrati con bonifico

SUAP

Il portale www.impresainungiorno.gov.it consente la presentazione di pratiche SUAP di molti comuni italiani. Una pratica SUAP può richiedere il pagamento di importi a diversi enti, quali Comuni, Vigili del Fuoco, ASL, eccetera .

I titolari di ICONTO hanno il vantaggio di poter effettuare tali pagamenti mediante bonifico direttamente dal portale impresainungiorno.gov.it al termine della compilazione della pratica.

Per ulteriori informazioni sulle pratiche Suap visita il sito www.impresainungiorno.gov.it

pagoPA

L'Istituto di Pagamento InfoCamere dopo aver firmato un accordo con l'Agenzia per l'Italia Digitale (AgID) ha aderito a pagoPA, la nuova piattaforma tecnologica che consente a cittadini e imprese di effettuare pagamenti in maniera semplice e sicura a favore delle Pubbliche Amministrazioni accedendo direttamente ai Portali degli Enti aderenti.

Con pagoPA i titolari di ICONTO possono effettuare pagamenti di servizi erogati dalle Pubbliche Amministrazioni mediante bonifici bancari.

@e.bollo

Il servizio @e.bollo, sviluppato dall’Agenzia delle Entrate con la collaborazione dell’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID), consente di versare l’imposta di bollo in modalità telematiche sulle richieste trasmesse alle PA e sui relativi atti tramite il Sistema pagoPA. L’Istituto di Pagamento InfoCamere è il primo Prestatore di Servizi di Pagamento abilitato al servizio che consente ai titolari di ICONTO di acquistare con pochi click la marca da bollo digitale.